Soltanto i rigori fermano gli Snipers in Piemonte

9

CIVITAVECCHIA – Prestazione maiuscola degli Snipers Tecnoalt Civitavecchia che sabato sera in quel di Torre Pellice escono sconfitti (4-3) solamente alla lotteria dei rigori contro una delle più quotate formazioni della serie B. I civitavecchiesi, nonostante le tante assenze (Cocino, Tranquilli L, Tranquilli M, De Fazi, Ceccotti) tengono testa ai piemontesi: sblocca la gara capitan Gianmarco Novelli in situazione di inferiorità numerica. Pareggia poco dopo la squadra di casa.
Nella ripresa ancora Novelli riporta in vantaggio la formazione ospite ma nel finale il Torre Pellice mette a frutto il proprio forcing e passa in vantaggio, anche aiutato da una fortunata autorete. Nel finale ancora Novelli firma la sua personale tripletta e manda la gara ai supplementari.
Qui la gara non si sblocca e i Tcnoalt possono anche recriminare per un paio di chiamate arbitrali decisamente svantaggiose: ai rigori i nerazzurri non trovano la via della rete e vedono sfuggire la vittoria.

Gianmarco Novelli: “Nonostante tanti chilometri ed il roster ristretto, siamo riusciti a disputare un’ottima gara. Eccellente prestazione del nostro portiere Pompanin, ma anche dei ragazzi più piccoli, che hanno detto la loro. Peccato per la sconfitta, ma siamo comunque riusciti a portare a casa un punto importante”.

I presenti: Eugenia Pompanin, Gianmarco Novelli, Riccardo Valentini, Marco Stefani, Veronica Novelli, Laura Giannini, Mattia Padovan, Alessio Galli, Davide Trotta, Manlio Mandolfo. Allenatrice: Martina Gavazzi.

(foto di Maurilio Mandolfo)