Secondo ko per la Sartorelli, secondo sorriso per la Margutta

CIVITAVECCHIA – Seconda sconfitta in altrettante partite per la Serramenti Sartorelli Asp, impegnata sabato sera al Palasport nel debutto casalingo nel campionato di serie C. Stefanini e compagni, privi di Brunelli, sono stati superati per 3-0 dal Serapo Gaeta, formazione non certo irresistibile, con i parziali di 19-25, 20-25 e 21-25. Tante le difficoltà che sono emerse nel corso della sfida, con i ragazzi più giovani della formazione, provenienti dalla compagine di serie D dello scorso anno, che stanno ancora prendendo le misure con la nuova categoria, e con i “grandi” che da soli non sono riusciti a contrastare gli avversari.
“Siamo deluso – afferma il giovane Marco Amoni – perché siamo stati protagonisti di una prestazione negativa sotto diversi punti di vista. Gli elementi più giovani del gruppo devono capire, e mi ci metto pure io, che bisogna dare l’anima in campo e compensare con la determinazione il divario tecnico, se c’è, con i nostri avversari. E dobbiamo farlo a partire dagli allenamenti settimanali”.
Con questa sconfitta, la Sartorelli Asp resta a 0 punti in classifica, avendo perso anche nella prima giornata contro la corazzata Saet per 3-0.

Secondo sorriso per la Margutta Asp, che dopo aver vinto all’esordio contro il Quintilia, ha espugnato sabato pomeriggio il campo del Frascati. Un 3-1 che ha seguito, tra l’altro, le stesse dinamiche di quello ottenuto la settimana scorsa al Palasport, con le rossoblu in difficoltà in avvio di gara ma capaci di crescere col passare dei minuti. Perso il primo set per 25-19, Iengo e compagne hanno preso le misure alle avversarie e cambiato marcia, vincendo i tre parziali successivi 25-19, 25-15 e 25-22. Quando sono passate due giornate dall’inizio del campionato di serie C, le civitavecchiesi sono già in testa alla classifica del girone A, a punteggio pieno ed in solitaria.

Non è andato bene neanche l’esordio casalingo della Possenti Costruzioni Asp, impegnata nel secondo turno del campionato di serie D. Sabato pomeriggio le giovanissime rossoblu sono state superate per 3-1 alla Corsini-La Rosa dal KK Eur Volley (14-25, 14-25, 25-21 e 22-25 i parziali).