Rugby. Coach Tronca: “Fiducioso in questo Civitavecchia”

19

CIVITAVECCHIA – Prima partita amichevole precampionato tra le mura amiche del ” Moretti della Marta ” per il Rugby Civitavecchia. Una sfida tutta interna del CRC che nemmeno a farlo apposta con denominazione di una squadra “Bianca” l’altra “Rossa”. La curiosità era tanta nel vedere la nuova squadra, dalla linea verde, nel rettangolo di gioco. Una giornata di Rugby davvero interessante dove il tempo ha aiutato, non sembrava così fino a poco tempo prima, una partita che ha dato notevoli spunti interessanti di gioco.

“C’è da lavorare sulle fasi di conquista, mentre nel gioco aperto c’è stata una buona organizzazione. – dichiara head coach Mauro Tronca – Ho visto molto sacrificio e volontà nell’avanzare oltre una buona base tecnica. La palla viaggia molto veloce e questa rapidità è data molto dai passaggi dei mediani. Nella prossima partita, anche se amichevole, avrò la conferma delle mie intuizioni, affronteremo una squadra competitiva. Spero di avere un pubblico che possa essere presente anche più da vicino, rispettando i protocolli, per noi del CRC i nostri amici del Rugby sono fondamentali. La linea verde con giocatori giovani sarà la nostra tendenza nel gioco e con la presenza dei veterani sarà l’arma vincente. Al CRC questo anno vogliamo scommettere sui giovani per farli maturare al meglio possibile. Ci sono oltre ai giovani provenienti da altre società in particolare dalle Fiamme Oro Rugby, con cui abbiamo una ottima sinergia e collaborazione, quelli cresciuti nelle nostre giovanili che hanno ottime doti tecniche. – conclude Tronca – Sono molto fiducioso nell’evoluzione di gioco e di risultati di questo Rugby Civitavecchia”