Samanta Mandrici è campionessa regionale di karate

507

POMEZIA – Si è svolto domenica scorsa il campionato regionale valevole per la qualificazione ai campionati italiani categoria esordienti “B” sino ai 15 anni. Nel complesso sportivo del centro sportivo “Città dello Sport” di Pomezia si sono confrontate, nella specialità “kumite” (combattimenti) le migliori società del Lazio della Fijlkam Coni, all’evento erano presenti circa 60 società del Lazio e 120 atleti di età compresa tra i 14 ed i 15 anni. Nella mattinata si sono svolte le gare femminile, a seguire nel pomeriggio si sono sfidati invece gli atleti maschili. A rappresentare Civitavecchia era presente il Club di Karate Mabuni con una sola atleta, Mandrici Samanta, accompagnata dal tecnico Stefania Iacobelli. L’atleta della Mabuni (cat. +63 Kg), ha superato agevolmente le eliminatorie ed è arrivata in finale, dove si è trovata ad affrontare un’atleta del gruppo giovanile delle FF.OO. Anche in questo incontro l’atleta della Mabuni ha conseguito un’importante vittoria conquistando il titolo di “Campionessa Regionale 2014”. La giovane atleta civitavecchiese ha ricevuto i complimenti per l’ottima performance sia dai colleghi tecnici sia dall’allenatore della Polizia di Stato. Ora il prossimo impegno per Samanta sarà la finale nazionale del prossimo 10/11 maggio al Palafijlkam di Ostia.