L’under 21 maschile dell’Asp pensa in grande

CIVITAVECCHIA – Grandi soddisfazioni in casa Asp per i brillanti risultati della maschile under 21 Privilege Yard del tecnico Fabio Cristini.
Martedì sera al Corsini-La Rosa il team civitavecchiese ha battuto 3-1 gli avversari del Casal De Pazzi, riscattando la sconfitta nell’esordio della seconda fase patita contro la corazzata Monterotondo (3-1).
La formula del campionato prevede una seconda fase composta da due gironi di 6 squadre organizzati in base al piazzamento ottenuto nella prima fase. La Privilege Yard è inserita nel primo e quindi per passare al turno successivo dovrà arrivare almeno quinta sulle sei squadre partecipanti.
“L’obiettivo della squadra è la Final Four regionale – spiegano i dirigenti dell’Asp – e siamo molto contenti di come i risultati stiano dando ragione ai nostri ragazzi. Vista la grande attenzione che da sempre poniamo al settore giovanile abbiamo scelto come allenatore per questa promettente squadra uno dei nostri migliori tecnici, Fabio Cristini, reduce dall’esperienza azzurra dello scorso anno con il Club Italia”.
Il team è eterogeneo di composizione, avendo elementi dell’Asp (alcuni della B2, altri della D) e alcuni ragazzi di Ladispoli (serie C). Il tecnico Cristini: “La maggiorparte di questi ragazzi ha fatto insieme tutta la trafila delle giovanili dall’under 13 fino all’under 18 e sono quindi entusiasti di giocare questo campionato giovanile oltre alle rispettive categorie senior. Sono molto motivati”.
Questi i pallavolisti: Adriano Amoni, Simone Aronica, Riccardo Di Stefano, Leandro Fulvi, Andrea Guerini, Matteo Guido, Giordano Maggiori, Luigi Mancini, Federico Manna, Lorenzo Martelli, Piermario Mete, Alessandro Onorati, Marzio Paolinelli, Alessio Piermatteo, Andrea Sportiello.