L’under 21 maschile dell’Asp approda ai quarti di finale regionali

409

PallavoloCIVITAVECCHIA – Dopo i successi dell’under 13 maschile e femminile arriva ora un altro importante risultato dalle giovanili di casa Asp.
L’under 21 maschile di Alessio Pignatelli, battendo negli ottavi la Fenice di Roma per 3 a 1 al “Corsini – La Rosa”, ribalta infatti il risultato dell’andata che aveva visto sconfitti i rossoblù al tie break e approda ai quarti di finale regionali, un risultato importante che proietta la formazione civitavecchiese tra le migliori otto squadre della nostra regione, unica squadra under 21 a Nord di Roma, peraltro, a rappresentare l’intero Alto Lazio.
Nei primi due set, quelli decisivi per l’una e per l’altra squadra, De Angelis e compagni spingono sull’acceleratore, mettendo subito un’ipoteca al passaggio del turno: 25-21 e 25-17 i parziali per i nostri. Al terzo set si registra un ritorno dei romani che vincono in volata il parziale per 25 a 22. Cambio campo e fine dei giochi con l’Asp che si aggiudica con relativa facilità il set, l’incontro e la qualificazione.
Appuntamento ora ai quarti di finale dove il Casal de Pazzi sarà il prossimo avversario della Pallavolo Civitavecchia, squadra prima nel ranking dopo i primi due turni di qualificazione, formazione sicuramente temibile ma non per questo i ragazzi di Pignatelli partiranno battuti in partenza.