La Gesam conquista il “Città di Civitavecchia”

501

CIVITAVECCHIA – Una splendida festa di sport e amicizia, di fronte a un pubblico più che numeroso. Una manifestazione che ha avvicinato ulteriormente giovani e meno giovani alla pallacanestro. Si è conclusa col “botto” la seconda edizione del Torneo Città di Civitavecchia intitolata a Mario Romano, indimenticato dirigente della Cestistica Civitavecchia. Nonostante il tempo incerto, circa 500 persone hanno assiepato i gradoni dello storico campo del Pincio per assistere alla finale tra Gesam e Zurich Assicurazioni e alle premiazioni. Il trofeo è andato alla Gesam che si è imposta per 64-59 al termine di un match emozionantissimo, con gli “assicuratori” che, privi di capitan Polozzi e di Perini e sotto di 22 punti alla fine del terzo semitempo erano riusciti a piazzare un parzialone nei primi sei minuti dell’ultima frazione, trascinati da un Matta ispiratissimo nel tiro da 3. Alla fine, però, alla Zurich è mancata la lucidità necessaria per completare una rimonta storica. Al terzo posto del torneo si è piazzato “Il Marchigiano”, al quarto “S & B Roma” e al quinto “Glamour Cafè”. Per quanto attiene le classifiche individuali, Matteo Perin è stato il miglior realizzatore, Alessandro Alfarano l’mvp della finale e Andrea Matta si è aggiudicato la gara del tiro da 3 punti. Miglior giovane del torneo è stato giudicato Luca Bottone, miglior realizzatore tra gli Under, Nicola Marra, e miglior tiratore tra gli Under, Lorenzo Bencini.
Grandissima soddisfazione al termine del torneo per gli organizzatori. La Cestistica Civitavecchia ha voluto ringraziare anzitutto la Molinari Italia Spa, che nel ricordo di Mario Romano ha voluto sostenere il torneo e l’amministrazione comunale per il supporto logistico fornito, dando l’appuntamento al prossimo anno. I dirigenti della società rossonera hanno poi ringraziato gli arbitri che si sono succeduti nel corso delle due settimane del torneo e sottolineato con ulteriore soddisfazione la straordinaria correttezza che ha fatto da contorno alla competizione.

Il tabellino della finale.

GESAM: Parroccini A., Meneghetti, Cafiero, Grande 21, Di Grisostomo 15, Parroccini M. 8, Alfarano 13, Peroni 5, Pezone, D’Auria 2.
ZURICH ASSICURAZIONI: Bencini, Matta 17, Bottone 8, Roberti 10, Fiorucci 10, Inserra 4, Verde 8, Pazzaglia 2.