Inizia sotto i migliori auspici il nuovo anno per la Volley Academy

0
128

CIVITAVECCHIA – Inizia sotto i migliori auspici il nuovo anno per la Volley Academy impegnata su diversi fronti.

Il 4 e 5 gennaio l’attività si è spostata in terra di toscana, ad un torneo nazionale di pallavolo giovanile al quale la società ha partecipato con l‘under 14 femminile. La squadra, reduce da tanti infortuni e da un torneo deludente di fine anno, ha ritrovato, partita dopo partita, il vigore e il bel gioco che lo scorso anno le aveva consentito di salire sul podio regionale. tanto che battendo buone scuole pallavolistiche toscane e in semifinale il forte Donoratico Serpe e compagne sono riuscite a volare inaspettatamente in finale. lì con le atlete contate, senza libero e con sei partite precedenti tutte tirate, ha potuto poco contro il San Michele Firenze, una delle migliori realtà sportive della toscana. A rendere ancora più piacevole la bella trasferta toscana è stato il premio consegnato ad Arianna Di Gennaro (nella foto) eletta all’unanimità migliore giocatrice del torneo, un premio che vale doppio se si considera il lungo periodo di fermo che l’atleta ha dovuto subire a causa di infortuni vari.

Nel fine settimana appena trascorso sono invece riprese tutte le attività federali: nel campionato under 13 femminile la Pneumatici Convenienza guidata da Barbara D’Agostino ha battuta la forte VBC con cui condivideva il secondo posto e si è portata in solitudine all’inseguimento della capolista. L’under 13 Red Rose invece, sempre contro la VBC, in una giornata caratterizzata da qualche errore di troppo non ce la fatta a bissare il risultato delle compagne di allenamento e ha perso per tre a zero.

Buona invece la prova dell’under 16 Sole Luna che a Viterbo nel congelatore del Liceo Da Vinci, che ha regalato un raffreddore a praticamente tutti presenti, al cospetto della capolista, ha sfoderato una buona prestazione segno di una squadra in miglioramento. Il risultato è stato in discussione solo a tratti (alla fine la VBC vince per tre zero), ma date le condizioni, le assenze e le atlete a “mezzo servizio” si può dire che la forma sta tornando e che la squadra potrebbe essere pronta per le partite primaverili, quelle che contano sul serio.

Bene la seconda Divisione che liquida abbastanza agevolmente la Pallavolo Bolsena per tre set a zero, bene anche la Sole Luna under 14 femminile che battendo la VBC mantiene intatto il record di sette partite vinte su sette e zero set persi.

Il Direttore tecnico Giancarlo de Gennaro commenta così la ripresa delle attività: “Molti infortuni, alcuni dei quali dovuti a cause esterne la nostra attività, hanno compromesso diversi campionati, quello dell’under 16 e quello della seconda divisione entrambi svolti con lo stesso gruppo e hanno impedito all’under 14 di ben preparare il finale di stagione, ora, pur con qualche fastidioso strascico, stanno lentamente rientrando, la speranza è che questa lunghissima lontananza dalla migliore forma di gioco non abbia compromesso il finale di stagione, stiamo studiando delle modifiche alla gestione delle gare che possano colmare questa mancanza”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY