In casa il Crc è un cecchino: sconfitto il Cavalieri Union Rugby

213

CIVITAVECCHIA – In casa il Crc è un cecchino. Ancora un successo interno per la squadra allenata dai coach Giampietro Granatelli e Mauro Tronca nel campionato di serie A.

Al Moretti della Marta i biancorossi hanno sconfitto per 33-22 Cavalieri Union Rugby. Un successo meritato quello dei civitavecchiesi, superiori all’avversario in diversi momenti della partita. “E’ stata una buona gara – afferma il tecnico Granatelli – siamo stati bravi, l’abbiamo iniziata con un bel piglio. Alla fine del primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà, loro nel secondo tempo, soprattutto all’inizio, sono stati insidiosi. Poi siamo andati via con Calandro e un altro piazzato. Cinque punti in classifica? Diciamo che Babbo Natale è arrivato al Moretti della Marta in anticipo”.

Per ciò che riguarda le mete, Rossi 5-0 non trasformata, Gasparini 10-3 non trasformata, Seno 17–3 trasformata da Calandro, Crinò 24-3 trasformata da Calandro, due calci di Calandro 30–23, calcio di calandro per il 33-22 finale.