Il Giudice sportivo archivia l’esposto di Calcagno nei confronti di Valentini

piratiCIVITAVECCHIA – Il Giudice sportivo della Federazione Italiana di Hockey e Pattinaggio ha disposto l’archiviazione de dell’inchiesta disciplinare aperta nei confronti di Riccardo Valentini a seguito di un esposto denuncia del suo ex presidente Sergio Calcagno, che lo aveva accusato di “comportamento antisportivo”.
“Non emerge allo stato – si legge nel dispostivo di archiviazione – alcun valido elemento probatorio atto a dimostrare in maniera inconfutabile una reale responsabilità e un coinvolgimento personale attivo del Valentini”.
“Ancora una volta il dottor Sergio Calcagno ha dimostrato che le sue accuse erano solamente mirate ad infangare la mia persona senza alcun riscontro pratico nei fatti reali – il commento di Valentini – Come ho ribadito più volte mi sono distaccato dai Pirati Civitavecchia poichè ero e sono convinto che in quella società non si pratichi sport nè in modo professionale nè in modo eticamente condivisibile. Questa mia presa di posizione, come i fatti hanno dimostrato, è stata condivisa in seguito dalla stragrande maggioranza degli ormai ex tesserati del club gialloblu. Le accuse rivoltemi erano ridicole in quanto ero a Malta per vacanza (tra l’altro annunciata alla società con largo anticipo) e in quanto non essendo l’allenatore non ero presente alla partita ‘incriminata’. Le leggi sportive ancora una volta danno ragione a me ed alla mia società”.