Il CRC spaventa la capolista Pesaro

215

CIVITAVECCHIA – Il Civitavecchia Rugby Centumcellæ mette sotto la capolista Pesaro per un tempo, poi finisce la benzina ma esce dal campo a testa alta. Nella terzultima giornata del girone 2 di serie B i biancorossi hanno perso 20-30 disputando un ottimo primo tempo e soffrendo nella ripresa. Questo anche a causa delle assenze che hanno afflitto il XV civitavecchiese.

L’inizio è un uno-due micidiale dei pesaresi con le mete di Bettucci (2′) e Villarosa al 9’ con una trasformazione di Joubert. Gli uomini di Pippo Esposito e Alessandro Mameli però sanno reagire, grazie alla mischia che sale in cattedra spesso asfaltando gli ospiti. Un grubber ben giocato da Crinò porta al 15′ la meta di Pampinella (trasformata da Gentile). Al 24′ e al 27′ calci di punizione dello stesso capitano civitavecchiese e sul finire del primo tempo meta di Onofri su azione insistita e punti aggiuntivi di Gentile che mandano al riposo le squadre sul 20-12. Nella ripresa però i marchigiani aggiustano qualcosa nel pack e il caldo mettono in affanno il Crc. Così arrivano i piazzati di Joubert al 5′, la meta al 22’ di Bettucci (trasformata), un altra punizione di Joubert al 33′ e la meta finale di Antonelli al 38’.

“Siamo orgogliosi di come hanno giocato i ragazzi – dicono all’unisono i tecnici biancorossi – al cospetto della prima della classe. Nessun timore reverenziale e la capacità di ribaltare una situazione iniziale di svantaggio. Oggettivamente era impossibile fare di più o chiedere a un gruppo, già ridotto all’osso, uno sforzo ulteriore”.

In classifica, in virtù delle sconfitte delle compagini sotto il Crc, non c’è stata alcuna modifica di posizione, con il mantenimento della settima piazza. Domenica prossima, ultima trasferta stagionale a Modena.

CIVITAVECCHIA CENTUMCELLÆ – PASPA PESARO RUGBY 20-30 (pt 20-12)

Marcatori: 2’ meta Bettucci tr. Joubert, 9’ meta Villarosa, 15′ meta Pampinella tr. Gentile, 24′ cp Gentile, 27’ cp Gentile, 37’ meta Onofri tr. Gentile. St: 5′ cp Joubert, 22’ meta Bettucci tr. Joubert, 33′ cp Joubert, 38’ meta Antonelli.

CIVITAVECCHIA CENTUMCELLÆ: Di Gennaro, Pampinella, Nastasi, Gentili, Scenna, Gentile, Crinò, Onofri, Kurtaj, Simeone, Fraticelli (12’st Nocchi), Spada, Giordano (3’st Rossi), Orchi (3’st, Solfanelli), Orabona (3’st Williams). A disp. Mellini Susca, Carabella, Caprio. All. Esposito e Mameli.

PASPA PESARO RUGBY: Babbi (14’st Pierpaoli), Panzieri (27’st Jaouhari), Erbolini, Villarosa, Nardini (19’pt Salvi), Joubert, Cardellini, Antonelli, Bettucci, Del Bianco, Benelli (13’st Sanchioni), Campagnolo, Solari (1’st Andrea Pozzi), Filippo Pozzi (1’st Fagnani), Galdelli (34’pt Deleo). All. Mazzucato.

Arbitro Riccardo Angelucci di Livorno.