Tre anni di Flavio: venerdì torna il “Bomber Day”

345

CIVITAVECCHIA – Sarà dedicata alle scuole la terza edizione del “Bomber Day”, l’iniziativa organizzata dall’Associazione Flavio Gagliardini Onlus che da tre anni ricorda Flavio con una giornata dedicata allo sport.

Quest’anno ancora più sentita, sarà il primo Bomber Day che si svolgerà nella struttura del Dopolavoro Ferroviario, intitolata al calciatore civitavecchiese e a incontrarsi sui campi saranno gli studenti delle scuole secondarie di I grado di Civitavecchia. 

La scelta di coinvolgere le scuole nasce da uno dei progetti portati avanti dall’Associazione che, attraverso la collaborazione con dirigenti scolastici, docenti e genitori, ha donato alle scuole di Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa e ed Allumiere materiale sportivo e ludico didattico. 

Dalle ore 9 di venerdì 22 dicembre si incontreranno sui campi del Campo Sportivo Flavio Gagliardini le squadre scolastiche degli studenti delle scuole medie dell’Ic Don Milani, dell’I.c. Via XVI Settembre, dell’I.C. Ennio Galice e dell’I.C. Civitavecchia 2.

Durante la mattinata verranno presentati anche i due nuovi bandi di concorso dedicati alle scuole che partiranno a gennaio, uno dedicato alle scuole primarie ed uno alle scuole secondarie di primo grado che metteranno a disposizione dei vincitori due borse di studio.

Intanto continua l’impegno dell’Associazione anche sul piano della prevenzione sanitaria, in collaborazione con il Centro Medico Salus, attraverso il Protocollo di visite mediche d’idoneità sportiva Flavio Gagliardini: già 150 visite specialistiche nello scorso anno sportivo, per quest’anno molte le adesioni al progetto più importante dell’Associazione che mira a diffondere l’importanza di una corretta prevenzione medica per lo svolgimento dell’attività sportiva a tutte le età.

L’Associazione in questo ultimo anno, nell’ambito delle azioni attivate, ha ottenuto molti risultati oltre alle donazioni per le scuole, la Onlus, di concerto con i servizi sociali e con le associazioni sportive locali, ha aiutato diversi giovani e le loro famiglie sostenendo le spese di iscrizione e frequenza a corsi sportivi, ha donato uno scivolo alla cittadinanza nell’area giochi del Lungomare di Civitavecchia, e ha donato oltre 15 defibrillatori a realtà sportive e sociali del comprensorio e organizzato, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana di Civitavecchia, corsi di manovre di rianimazione cardio polmonare e defibrillazione. 

L’appuntamento è per il 22 dicembre dalle ore 9 alle ore 13 presso il Campo Sportivo Flavio Gagliardini per sostenere le squadre scolastiche e per ricordare insieme Flavio e il suo modo di pensare con valore lo sport, come opportunità di crescita sociale, educativa e sportiva. 

Per ulteriori informazioni:

Fabrizio Fattori – 3280782890

Fulvio Gagliardini – 3455416712

Anna Rotondi – 3205794672