I Jokers D’Aubagne si aggiudicano il 5° “Trofeo Indra Mercuri”

139

CIVITAVECCHIA – Il Trofeo Indra Mercuri torna ad avere un campione internazionale. La 5^ edizione è stata infatti vinta, al termine di una finale al cardiopalma, dai francesi del Jokers D’Aubagne, formazione di vicino Marsiglia rinforzata per l’occasione da due giocatori di Asiago come Carlo Valente e Matteo Rossetto. Combattuto fino all’ultimo secondo il match di finale ma alla fine ad avere la meglio sulla formazione campione in carica, i toscani del Phone Island, sono stati appunto i francesi per 4-3. Terzo posto agli svedesi del Goteborg Lions, vincitori nella finalina terzo posto (6-5) contro gli Old Town Road, team composto da giovanissimi giocatori di Padova e Torino ed impreziosito dalla presenza del campione del mondo Martin Fiala, dalla Repubblica Ceca.

“E’ stato veramente un bel torneo – afferma il presidente Riccardo Valentini che siamo stati orgogliosi di organizzare nonostante i molti problemi dati dal periodo attuale. Il nostro obiettivo come sempre è onorare al meglio la memoria di Indra Mercuri, sempre nei nostri cuori, ed offrire ai nostri ospiti una tre giorni di hockey e divertimento che rimanga impressa nei cuori prima ancora che nei risultati. Grazie al grande lavoro della macchina dei volontari tutto ciò è stato possibile e tutto è andato per il meglio. Ne siamo felici. Dedichiamo questo bel momento ad Indra Mercuri e alla sua splendida famiglia. Fondamentale inoltre l’aiuto degli sponsor che come sempre si sono confermati vicini alla Cv Skating: si ringraziano di cuore Conad, Vapoforno Papi, Villa Rosy, Oreficeria Galli, Erboristeria La Mimosa Via Traiana, Teodori Carni Subiaco, Gaballo abbigliamento, Ottica de Felici. Per i prodotti ortofrutticoli, un sincero ringraziamento al Presidente dell’università agraria di Civitavecchia Daniele De Paolis e alla Tenuta del Gattopuzzo e al suo Direttore Stefano De Paolis”.

Presenti alle premiazioni Matteo Iacomelli (delegato allo sport del Comune di Civitavecchia), Antonio Varacalli (presidente FISR Lazio) e Stefania Di Iorio (fiduciaria Coni territoriale).

Premi individuali:
miglior giocatore – Nicolò Esposito (Old Town Road)
miglior portiere – Bastian Gastinel (Jokers D’Aubagne)
miglior realizzatore – Alessio Lettera (Phone Island)