Esordio casalingo con sconfitta per gli Snipers Tecnoalt

176

CIVITAVECCHIA – Esordio casalingo con sconfitta per gli Snipers TecnoAlt al cospetto del Monleale: sabato sera al PalaMercuri è tornata la massima serie di hockey in line dopo 7 anni di assenza ma la sorte non ha benvoluto ai civitavecchiesi.

L’inizio della gara è in favore degli ospiti che si portano sullo 0-2, poi rimonta dei ragazzi di coach Gavazzi che vanno avanti fino al 4-2. A cavallo fra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo però i piemontesi piazzano un parziale di 5-0 che cambia le sorti del match. Sul 4-7 i civitavecchiesi più di cuore che di testa accorciano fino al 6-7 ma un paio di dubbie chiamate arbitrali consentono al Monleale di chiudere in vantaggio 9-6.

Riccardo Valentini (Civitavecchia): “Una sconfitta che ci lascia molto amareggiati perchè siamo consapevoli che era un match alla nostra portata. Monleale ha fatto valere la maggiore esperienza nella massima serie, nei momenti chiave non siamo riusciti ad essere lucidi e qualche errore di troppo ci è costato caro. Sapevamo che avremmo pagato lo scotto dell’inesperienza nel girone di andata, sabato si è visto quanto è importante questo aspetto. Rimaniamo comunque un gruppo compatto ed unito e nonostante il ko che brucia l’entusiasmo rimane molto alto”.

Per gli Snipers TecnoAlt a segno con una doppietta ciascuno Manuel Fabrizi, Elia Tranquilli e Stefano Cocino.

(FOTO DI MAURILIO MANDOLFO)

A questo link è possibile rivedere i gol del match: https://www.youtube.com/watch?v=Qi-hucqDXGc&feature=youtu.be