Due ori e un argento per la Debby Roller Team al Campionato Italiano su strada

LADISPOLI – La Debby Roller Team torna dal Campionato Italiano s Strada 2022, che si è svolto al Pattinodromo “Dino Galliazzo” di Cassano D’Adda dal 8 al 11 Giugno, con 3 medaglie, di cui due d’oro e una d’argento.

 A brillare con supremazia nella Categoria Allievi (15-16 anni) femminile è stata una delle regine della categoria nelle gare di fondo, la pluricampionessa Italiana Elisa Folli (nella foto) che ha conquistato anche in questa nuova categoria il titolo Italiano con un Oro nei mt 5.000 a Punti e un Argento nei mt 10.000 ad Eliminazione; gara in cui era in dubbio la sua partecipazione a causa di un infortunio muscolare occorso alla fine della prima gara.

L’altro Oro è arrivato da Giada Cavalli, la più piccola del gruppo in questo Campionato, nella Categoria Ragazzi 12 (12 anni) in cui ha dominato la mt 2.000 a Punti e con titolo Skate Italia per lei.

Il coach/direttore tecnico Andrea Farris e l’allenatrice Valentina Manca entusiasti dei risultati ottenuti non solo dai medagliati ma anche dagli altri portacolori, dato che 5 atleti si sono piazzati nelle prime 10 posizioni in 4 diverse categorie, in 9 distanze differenti.

Nelle prime 10 posizioni troviamo:

Davide Gentili, cat. Allievi con una 6^ posizione nella mt 10.000 ad Eliminazione.

Simone Piccoli, cat. Ragazzo (13-14 anni) con una 7^ posizione nella mt 5.000 ad Eliminazione e 10^ nella mt 3.000 a Punti.

Giada Cavalli, cat. Ragazzi 12 con una 6^ posizione nella mt 3.000 ad Eliminazione.

Emili Cani, cat. Ragazzi 12 con una 7^ posizione nella mt mt 2.000 a Punti e 8^ nei mt 3.000 ad Eliminazione.

I risultati degli altri atleti Debby sono: Beatrice Conti cat. Ragazza 12 nei mt 3.000 – 19^, Valentina Nappi cat. Juniores nei mt 10.000 a Punti – 21^, Greta Festa cat. Allievi nei mt 5.000 a Punti – 25^, Sofia De Amicis cat. Ragazzi nei mt 100 – 27^, Chiara Cavalli cat. Allievi nei mt 5.000 a Punti – 46^.

La Debby Roller Team non si ferma qui, perché già da giovedì 16 Giugno si riparte con 11 atleti per la trasferta dei Giochi Nazionali per Società, la kermesse annuale più importante a livello nazionale per le categorie Giovanissimi (8 e 9 anni) ed Esordienti (10 e 11 anni).