Davide Belli si conferma il re dello Slalom di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Davide Belli si conferma il re dello Slalom di Civitavecchia. Il pilota di Latina si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo lo Slalom “Civitavecchia -Terme Traiane”, competizione automobilistica che si corre sulla salita della Provinciale 7Bis delle Sassicare e che affiancando lo splendido scenario archeologico delle antiche Terme di Traiano arriva nel comprensorio di Allumiere. La giornata estiva di domenica scorsa ha favorito gli spettatori appassionati che hanno potuto ammirare da vicino, sopratutto nella zona di partenza e nella zona riservata al paddock, le belle vetture dei partecipanti.

Nel confronto con i birilli, Belli non ha trovato rivali. Il pilota pontino, su una Formula Gloria, ha chiuso con 119,84 punti mentre il secondo classificato, Daniele Scaccia, ne ha totalizzati 124,34. Terzo Simone Lanciacorta sulla bellissima Osella PA/21 con 124,55.

Amarezza per i piloti del Team di Civitavecchia: rotture per D’Aureli (Alfa 33), Berluti (Fiat 500) e Morali (Elia), costretti ad una sola salita; amarezza mitigata in parte dalla soddisfazione per la prestazione di Pietro Renzi alla guida della sua Citroen Saxo, vincitore della sua categoria con 124,55 punti e nono nella Classifica Assoluta e che intervistato all’arrivo ha dichiarato: “Mi ritengo soddisfatto, soprattutto per la riuscita della manifestazione, abbiamo lavorato con tempi molto stretti ma ce l’abbiamo fatta. Per il prossimo anno dovremmo ottenere il tanto ambito salto di categoria, infatti sul tracciato erano presenti gli osservatori ACI Sport per l’esame del percorso, vorrei ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio e gli amici delle aziende locali che ci hanno consentito di mettere in piedi questo evento, ed infine il personale delle Forze dell’Ordine che ha svolto egregiamente il servizio di sicurezza”.

Tuttavia il fine settimana non è stato completamente negativo per i colori del Gruppo Piloti Civitavecchia; è arrivata infatti dal settore rally la bella notizia che nella 40^ edizione del “Rally Alta Val di Cecina”, Serena D’Amora e Roberto Di Giulio, hanno ottenuto la prima posizione sia nel Gruppo N che nella Classe N3. Non solo, ma con la loro Clio Williams, hanno brillantemente conquistato l’ottavo posto della Classifica Assoluta.

Questa invece la classifica dei primi dieci nello Slalom delle Terme taurine:

Davide BelliFormula Gloria punti 119,84
Daniele ScacciaFormula Glori “ 124,34
Simone LanciacortaOsella PA/21 “ 124,55
Cristian FedeliBRC “ 134,99
Aniello MastelloneRadical “ 139,46
Alessandro CaprioliFormula Gloria “ 144,19
Franco FrioniFiat X1/9 “ 145,84
Giovanni FalchiFiat Uno Turbo “ 149,08
Pietro RenziCitroen Saxo “ 154,80
10° Alessio MassiniPeugeot 106 “ 161,85