Buon esordio al Trittico Laziale 2021 per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini

SANTA MARINELLA – Archiviati i trionfi nel mese di gennaio come miglior squadra al Roma Master Cross e ai Campionati Nazionali CSI con Gianluca Magnante, la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini si è fatta notare alla prima prova del Trittico Laziale conquistando buoni piazzamenti che sono un punto di partenza importante per lasciare il segno anche nella mountain bike.

Sono stati dieci gli atleti del team santamarinellese a prendere parte alla prova inaugurale disputata presso il Myflyzone-Bike Park (a Castel di Leva, periferia sud di Roma, location dove si sono svolte le tre gare valevoli per il Roma Master Cross). In evidenza Alessandro Costa (12°M1), Ludovico Cristini (14°M1), Gabriele Faccenda (11°M2), Luca Frenguellotti (15°M4), Daniele Bagnoli (16°M5), Lorenzo Borgi (4°M6), Mauro Gori (6°M6), Giuseppe Cherubini (8°M6), Claudio Albanese (9°M6) e Sandro Costa (4°M7). In virtù del miglior piazzamento tra i tesserati CSI, Borgi è il leader tra i master 6 per l’assegnazione del titolo regionale CSI Lazio nella specialità cross country, su cinque prove, così come la Mtb Santa Marinella è virtualmente al terzo posto nella classifica riservate alle sole squadre laziali tesserate con il Centro Sportivo Italiano.

Una trasferta che ha esaltato l’intero collettivo per la gioia del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2021 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.