Alla scoperta del rugby

CIVITAVECCHIA – Due eventi in arrivo con l’intento di avvicinare tutti al rugby. Mamme e papà che vogliono indirizzare i propri bambini verso la pratica di uno sport si chiedono: perché scegliere il rugby?

Riscoprire il piacere dello stare all’aperto, essere in compagnia correndo dietro un pallone ovale, piuttosto che stare davanti ad una tv o ad uno smartphone nel buio di una stanza. Perché proprio questo sport? Scegliere il rugby vuol dire abbracciare una serie di ideali che ti insegnano a crescere e a diventare un uomo. Questo sport insegna il rispetto verso il compagno di squadra e ancor di più verso l’avversario. Ti fa capire che nella vita c’è sempre una persona “super partes” che sta li a coordinare e supervisionare e tu, volente o nolente, devi rispettarla sempre, parliamo ovviamente dell’arbitro della partita. Giocare a rugby vuol dire imparare a capire cosa vuol dire essere un gruppo, significa che fin da bambino puoi percepire di poter contare sui tuoi compagni tanto dentro al campo, quanto fuori.

Il CRC  invita a provare il gioco del Rugby con l’OPEN DAY aperto a tutti i bambini dai 4 anni in su venerdì 22 marzo alle ore 17 al “Campo Moretti della Marta”. A seguire ci sarà il consueto Terzo tempo insieme. L’Under 6 del CRC offrirà a tutti i presenti un super Aperirugby.