Fattorini (PD): “Chiedo coerenza e programmi. Basta ipocrisie. “

646

Non mi aspettavo certo una reazione così scomposta dell’avvocato Mastrandrea candidato del M5s.” Così risponde la candidata alla Camera Emma Fattorini del Pd: “A proposito dei rimborsi. Siete voi che avete fatto una promessa agli italiani e alcuni di voi, tra i quali la sua collega, non l’avete mantenuta. Contraffare le spese è grave e ipocrita. E mi aspettavo che come ha denunciato il vostro stesso leader Di Maio, anche voi faceste altrettanto qui a Civitavecchia. Per quanto mi riguarda ho mantenuto il patto stabilito con il mio partito, come è facilmente riscontrabile, finanziando la politica in maniera trasparente. Questi sono i fatti il resto solo congetture.

E prosegue: “Nessun accordo con la coalizione di centrodestra. Ho duramente criticato Battilocchio, anche prima dei cinque stelle, per i suoi passaggi da uno schieramento politico all’ altro alquanto disinvolto. Non vedo infatti quale interesse avrei a una intesa con il mio competitore di Forza Italia visto che sono candidata all’uninominale e la sua vittoria equivarrebbe alla mia sconfitta. Le sue rimangono mere supposizioni.

Emma Fattorini conclude: “Il mio voto su Minzolini fu motivato dal fatto che c’ era un accaninento del tutto ingiustificato e quindi da respingere. Come fece la maggioranza del gruppo Pd, convintamente garantista. E sono stata coerente. La mia candidatura vuole portare competenza, coerenza nella politica. Iniziate finalmente sia voi, sia Forza Italia a rispondere sui programmi.