Fattorini (Pd): “Cade nel vuoto l’invito al confronto sui programmi”

1254

“Il mio invito per un confronto pubblico sui programmi è purtroppo caduto nel vuoto”. Così Emma Fattorini, candidata con il Pd alla Camera, commenta il silenzio degli avversari Battilocchio (FI) e Mastrandrea (M5S) che hanno preferito non confrontarsi pubblicamente.

Mi dispiace perché non hanno dato la possibilità agli elettori di scegliere e di ascoltare le diverse proposte – prosegue la senatrice – e penso che un confronto democratico sia doveroso nei confronti di tutti i cittadini. Le fitte agende della campagna elettorale dovevano assolutamente trovare spazio per questo momento”.

Fattorini spiega inoltre: “In questi giorni ho stretto un patto di fiducia con molti cittadini e tante realtà. Penso che questo territorio ricco di risorse debba essere valorizzato da persone concrete e con esperienza. Cosa che nessuno che si proclama legato al territorio è riuscito finora a fare. Mi sento molto legata alle città di questo Collegio”. Così conclude la candidata del Pd: “Il mio spirito di servizio è la mia competenza sono a disposizione di questi luoghi che porterò in Europa attraverso progetti di Alternanza scuola-lavoro, con la formazione che prepara ai mestieri i più giovani e con l’apertura di uno sportello itinerante che possa indicare alle associazioni e imprese quali siano i bandi per accedere ai fondi europei.