Comitato Zingaretti: “Pulizie Tribunale: come si può permettere questa ingiustizia?”

647

CIVITAVECCHIA – Al peggio non c’è mai fine. E’ proprio il caso di dirlo soprattutto quando si è in presenza del totale menefreghismo da parte delle istituzioni, di fronte a condizioni lavorative ed umane che ci lasciano a dir poco interdetti, oltre che inorriditi.
Più di una settimana fa abbiamo posto all’amministrazione grillina il problema dei lavoratori SGM, i quali puntualmente ricevono un esiguo stipendio con ritardi anche di un mese e mezzo. Come al solito nessuna risposta o azione risolutiva del problema. Menefreghismo appunto.
Oggi mettiamo di fronte il Sindaco ad un fatto analogo e che conosce benissimo.
I lavoratori che oggi sono alle dipendenze di SGM avevano dei colleghi i quali sono stati ingannati. Con la promessa che sarebbero stati trattati equamente, sono stati convinti a lasciare l’appalto gestito dal Comune per spostarsi nell’appalto delle pulizie del Tribunale. Il risultato è il seguente: 280 euro di stipendio ogni mese senza ancora essere riusciti a prendere tutto il TFR del precedente rapporto di lavoro.
280 euro mensili. Questo accade poiché pare che parte della metratura di pulizia del Tribunale non sia stata attribuita a coloro che puliscono il tribunale, ma sia rimasta nell’appalto di pulizia degli stabili comunali. Inoltre vige il mistero su cosa accadrà a Giugno, poiché oggi l’appalto è in proroga e per Giugno dovrebbe scadere. Ma all’incompetenza ormai siamo abituati. Ciò per cui risulta davvero difficile abituarsi è questa disumanità da parte dei 5 Stelle. Come si può permettere questa ingiustizia?
Ci chiediamo, Sindaco Cozzolino, come può permettere che i suoi cittadini vengano ingannati e portati da un appalto comunale ad un appalto ministeriale da cui ricevono una miseria, peraltro a causa di un evidente errore da parte della Vostra amministrazione nella preparazione dell’appalto delle pulizie, che in teoria avrebbe dovuto essere unico ed indivisibile.
Davvero riesce a dormire con questa consapevolezza?
Attendiamo con impazienza le elezioni amministrative, poiché siamo certi che chiunque dovrà sostituirla avrà certamente più competenza, ma soprattutto maggiore umanità.

Comitato Zingaretti Civitavecchia.