Un test rapido sulla saliva per il coronavirus

407

CIVITAVECCHIA – Dal Dottor Giovanni Ghirga riceviamo e pubblichiamo:

“Ricercatori della Yale School of Public Health hanno sviluppato un nuovo test per la COVID-19 che può essere effettuato sulla saliva ed è sensibile, preciso, rapido ed economico. Il test ha ottenuto l’autorizzazione rapida per l’uso a causa dell’emergenza, dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense.
Il metodo, denominato SalivaDirect, è stato ulteriormente convalidato come test per individui asintomatici attraverso un programma che testa i giocatori e il personale della National Basketball Association (NBA). SalivaDirect è più semplice, meno costoso e meno invasivo del metodo tradizionale per tali test, il tampone nasofaringeo (NP). I risultati finora hanno scoperto che SalivaDirect è altamente sensibile e produce risultati simili a quelli del tampone NP.
Con l’autorizzazione all’uso per emergenza della FDA, il metodo del test è immediatamente disponibile per altri laboratori diagnostici che desiderano iniziare a utilizzare il nuovo test. Il preprint sullo sviluppo e la convalida di SalivaDirect è stato recentemente pubblicato su medRxiv .
In uno studio separato condotto da Wyllie e dal team della Yale School of Public Health, recentemente pubblicato su medRxiv, gli studiosi hanno scoperto che il SARS-CoV-2 è stabile nella saliva per periodi prolungati a temperature calde e che conservanti o tubi specializzati non sono necessari per la raccolta della saliva”.

Dottor Giovanni Ghirga