In assenza di celiachia una dieta senza glutine non è raccomandata

Dal Dottor Giovanni Ghirga riceviamo e pubblichiamo:

“In assenza di celiachia o anche solo di disturbi quando si mangiano alimenti contenenti il glutine, una dieta senza glutine non è raccomandata, anzi sconsigliata. ?In due grandi e prospettiche coorti, il consumo di alimenti contenenti glutine non era significativamente associato al rischio di malattia coronarica. Sebbene le persone con e senza celiachia possano evitare il glutine a causa di una risposta sintomatica a questa proteina alimentare, questi risultati non supportano la promozione di una dieta a basso contenuto di glutine con l’obiettivo di ridurre il rischio di malattia coronarica. Inoltre, evitare il glutine nella dieta può comportare un basso apporto di cereali integrali, che sono associati a benefici cardiovascolari. La promozione di diete prive di glutine ai fini della prevenzione della malattia coronarica tra le persone asintomatiche non celiache non dovrebbe essere raccomandata”.

Lebwohl B, Cao Y, Zong G, Hu FB, Green PHR, Neugut AI, Rimm EB, Sampson L, Dougherty LW, Giovannucci E, Willett WC, Sun Q, Chan AT. Long term gluten consumption in adults without celiac disease and risk of coronary heart disease: prospective cohort study. BMJ. 2017 May 2;357:j1892. doi: 10.1136/bmj.j1892. PMID: 28465308; PMCID: PMC5421459.