“Micio micio”

15

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “Micio micio”

Quinni ce vonno fa’ n’artra centrale
Co li passi ferpati dei briganti
In silenzio diritti, vanno avanti
Ce vonno fa’ er regalo de natale.

Sanno che questa è ‘na città ospitale
Reagisce ma lo fa sempre coi guanti
So’ sempre assai educati l’abbitanti
Puro co chi li manna all’ospedale.

In fonno, è sempre in nome der progresso
Che ce chiedeno quarche sacrificio
E tocca sempre a noi affogà ner cesso.

Forse adè proprio questo er maleficio:
Chi ce comanna è sempre sottomesso
E le cose le tratta micio micio.

Pasquino dell’OC