“Ma lasciatelo perde”

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “Ma lasciatelo perde”:

Ma lasciatelo in pace carinello
A lui piace così, nun fa ‘na mossa,
Nun se move nemmanco co la scossa
Lui vole solamente fa’ er pischello.

Va in giro pe le strade a carosello
E sogna d’esse come Barbarossa
Sur cavallo, che spegne ‘na sommossa,
Poi magari de vive ner castello.

Si quarcuno je snoda le promesse
Fatte ne la campagna elettorale
Risponne ch’ha sbajato le premesse

O è in malafede o ha capito male.
Perché nun cià mai avuto artro interesse
Che d’annà in giro e finì sur giornale.

Pasquino dell’Oc