“Una Goccia per la Vita”, buona la prima

9

CIVITAVECCHIA – Buona la prima per “Una Goccia per la Vita”, la manifestazione organizzata dal comune di Civitavecchia con la collaborazione di Avis e Croce Rossa e finalizzata alla promozione della donazione del sangue.

All’autoemoteca di Croce Rossa presente sotto la sede comunale si sono presentati 26 aspiranti donatori, dei quali a 21 è stato effettuato lo screening e sono state raccolte 12 sacche utilizzabili. Al Centro trasfusionale dell’ospedale di Avis, 6 le donazioni andate a buon fine su 11 aspiranti donatori, più altre 14 prenotazioni per i prossimi giorni.

Improntato alla soddisfazione il commento della consigliera Elisa Pepe: “Credo che, considerato il periodo, questa prima edizione rappresenti un punto di partenza importante. Chiaramente la speranza è che le prossime edizioni potranno incontrare periodi più sereni, ma comunque l’apporto dei civitavecchiesi è stato quello di gente dal cuore grande. Il ringraziamento di tutta l’Amministrazione va in primis a Fabio Lisiola di Avis e a Roberto Petteruti di Croce Rossa per la preziosa disponibilità, poi a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questa giornata”.