La Asl Roma F celebra la “Settimana mondiale dell’allattamento al seno”

384

CIVITAVECCHIA – Dall’01 al 07 Ottobre si celebra in Italia la Settimana Mondiale dell’Allattamento al seno, celebrazione annuale di 120 paesi promossa dalle organizzazioni WABA, UNICEF e WHO.

Lo scopo è quello di incoraggiare le donne ad allattare al seno, perchè è ormai noto come questo migliori la salute dei bambini di tutto il mondo. Il tema di questo 2018, come sopracitato, è Breastfeeding: the Fundation of Life ossia Allattamento come Fondamento della Vita.

L’allattamento migliora salute, il benessere e la sopravvivenza delle donne e dei bambini di tutto il mondo. L’allattamento aiuta a prevenire la malnutrizione in tutte le sue forme, garantendo nutrimento sano e contribuendo, seppur nel suo piccolo, a tirar fuori le nazioni dalla condizione di povertà. Ecco perchè è Fondamento della Vita. E’ la Vita che si sostiene allattando.

Sia l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sia l’UNICEF che altre organizzazioni sostengono, promuovono e supportano l’allattamento al seno da sempre. Quest’anno, in particol modo, si insiste sull’aiuto alle madri ad allattare i loro piccoli entro la prima cruciale ora di vita. Lo skin to skin tra madre e neonato facilita tutto questo: le prime suzioni stimolano la produzione di colostro anche chiamato ‘primo vaccino’ in quanto ricco di nutrimenti e anticorpi. Ricordiamo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda: allattamento entro la prima ora dalla nascita ed esclusivo sino a sei mesi; introduzione di cibi complementari a partire dal sesto mese di vita continuando comunque ad allattare per 2 anni o più.

La Asl Roma 4 sostiene l’allattamento al seno, sin dalle prime ore di vita del neonato, aiutando la mamma in un percorso a due, e sostenendola nelle prime difficoltà che possono insorgere, promuovendo il contatto skin to skin, il rooming in, e la consulenza costante per un percorso sereno e naturale. Il DAPSS propone una linea di attività utili a sviluppare una maggiore adesione all’allattamento al seno:

1. progetto aziendale che prevede: implementazione delle conoscenze del personale, attività da svolgere in ospedale (ostetricia e pediatria) per stimolare la mamma all’allattamento al seno e attività da svolgere sul territorio (consultori, PDLS, ecc) per aumentare l’adesione e il prolungamento dell’allattamento.
2. eventi di sensibilizzazione rivolti alle donne che hanno eseguito corsi di preparazione al parto presso i consultori di Santa Marinella e Civitavecchia e alle donne che hanno partorito presso il PO San Paolo che prevedono la collaborazione del personale ostetrico del presidio ospedaliero e del territorio, con la collaborazione delle dietiste ospedaliere e della CRI.

La dott.ssa Gelmini, responsabile f.f. della UOC tutela salute donna, coppia, prevenzione età evolutiva, soggetti fragili ed immigrati, ricorda che in tutti i consultori aziendali c’è il “PIT stop”, una stanza dedicata a tutte le mamme che devono allattare, che simboleggia il valore che l’azienda dà all’allattamento, in un un posto che accoglie le ansie e le angosce, dove si possono consultare con le ostetriche e gli psicologi. Un’altra importante realtà è quella dei gruppi delle mamme che allattano, presso l’ambulatorio per l’lattamento, dove si incontrano le mamme che riscontrano ansie e difficoltà, in un percorso che nasce dai primi istanti di vita del bambino, e prosegue nel sostegno alla genitorialità.

La promozione all’allattamento è presente anche nell’Agenda di gravidanza distribuita gratuitamente dalla Regione Lazio a tutte le mamme che seguono il percorso nascita presso i consultori del SSN.

Tutte le mamme sono invitate a partecipare agli eventi aziendali, nei giorni 4-5-6 ottobre 2018, che hanno lo scopo di stimolare la donna all’allattamento materno creando una relazione sempre più intima con il proprio bambino .L’Azienda mette a vostra disposizione personale formato e qualificato dell’ospedale e dei consultori.

PROGRAMMA

4 ottobre 2018 ore 10:00 – 12:00
Presso i locali della Croce Rossa
Via Matteotti 66/B Civitavecchia
Importanza dell’allattamento esclusivo al seno.
Alimentazione corretta per recuperare forma e garantire il giusto apporto nutrizionale al bambino

5 ottobre 2018 ore 10:00 – 12:00
Presso i locali della Croce Rossa
Via Matteotti 66/B Civitavecchia
Attacco e posizione: strategie per prevenire e risolvere i problemi che possono presentarsi

6 ottobre 2018 ore 10:00 – 13:00
Presso i locali della CONAD
Via terme di Traiano Civitavecchia
Agire in sicurezza: tecniche di disostruzione delle vie aeree e rianimazione cardiopolmonare pediatrica.
Sportello di ascolto: spazio dedicato alle donne con supporto individuale e personalizzato fornito dalle ostetriche.

Saranno parte attiva dell’evento le ostetriche dr.sse (territorio/ospedale)
Mirella Tagliani e Rea Rugiada il 4 ottobre,
Mirella Tagliani e Susanne Nagel il 5 ottobre
Mirella Tagliani e Carlini Erika il 6 ottobre.