La Asl Roma 4 parteciperà al corso dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù sul diabete Mellito

1020

CIVITAVECCHIA – Si svolgerà il 24 gennaio presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù un corso sulla “Gestione del diabete Mellito tipo 1 all’esordio”

Il diabete mellito di tipo 1 è la più frequente endocrinopatia dell’infanzia ed è in costante aumento. Ancora oggi il 38% dei bambini presenta all’esordio del diabete una chetoacidosi e nella fascia di età al di sotto dei 6 anni il 16.7% presenta una chetoacidosi severa. La chetoacidosi rappresenta un’emergenza medica che, se non prontamente diagnosticata e trattata, è tutt’ora causa di mortalità e morbidità, oltre che di costi elevati per il sistema
sanitario. La gestione di questa emergenza sul territorio regionale è spesso difforme per la mancanza di un protocollo condiviso tra i Dipartimenti dell’emergenza. Il corso si propone, nell’ottica di una rete regionale, di rappresentare un momento formativo e di condivisione, per un comune sapere e un omogeneo operare e creare le migliori condizioni per ogni bambino che all’esordio della malattia giunga in un qualsiasi ospedale della regione Lazio. Il corso si propone altresì di offrire il periodico retraining sulla gestione del diabete mellito di tipo 1 all’esordio, a infermieri e medici, che operano all’interno dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

La Asl Roma 4 ha firmato nei mesi scorsi un protocollo di intesa con L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma per la realizzazione della rete diabetologica pediatrica locale.

Le funzioni svolte dall’Ospedale Bambino Gesù sono quelle previste per le Strutture Specialistiche di Diabetologia Pediatrica (SSDP2) di 2 livello e di 3 livello, dalla prevenzione e cura del diabete Mellito, all’educazione terapeutica del paziente e dei famigliari, con counseling nutrizionale e sui corretti stili di vita e screening oltre all’educazione terapeutica strutturata, la formazione degli operatori, il ruolo di consulenza e coordinamento per la rete ospedaliera con i PLS/MMG, la ricerca applicata e l’eventuale prescrizione di microinfusori e sistemi impiantabili per il monitoraggio della glicemia.

La struttura satellite identificata dalla Asl Roma 4 è la UOC Pediatria ubicata nell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia. La funzione della struttura satellite è quella di:

1-  Garantire il raccordo funzionante tra SSDP di 2 e 3 livello con il 1 livello

2- Contruibuire alla formazione del personale sanitario e scolastico coinvolto a livello territoriale

3-  Collaborare con il SSDP nella fase di transizione

Il Direttore Generale Dott. Giuseppe Quintavalle ha invitato alla massima partecipazione al corso per la giornata del 24 Gennaio.

Le responsabili scientifiche del corso sono le dottoresse Maria Cristina Matteoli e Ippolita Patrizia Patera.