Il comitato Andos di Tarquinia promuove una giornata sul tema del tumore al seno

483

TARQUINA – Una giornata dedicata al tema del tumore al seno. Nell’ambito della terza edizione di “Tarquinia in rosa”, il 24 maggio, il comitato Andos (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) della città etrusca promuove, in collaborazione con il Comune di Tarquinia e l’Ausl di Viterbo, alcune iniziative per far conoscere la malattia e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione. «Sarà una concreta dimostrazione che la sinergia tra gli operatori sanitari, gli Enti Locali e il volontariato, – dichiara la dott.ssa Silvia Brezzi, direttore dell’UO Coordinamento dei Programmi di Screening – è la strategia vincente per divulgare la cultura della prevenzione e vincere la battaglia contro i tumori». Dalle ore 10, nella sala consiliare del palazzo comunale, si terrà un incontro-dibattito con la popolazione, al quale parteciperanno i componenti della Breast Unit dell’Ausl di Viterbo per rispondere alle domande sulla prevenzione e terapia, sulle più attuali metodiche diagnostiche, sugli aspetti psicologici e sulla riabilitazione. Nel pomeriggio, alle ore 15, presso La Cittadella, sede dell’associazione Semi di Pace, si svolgerà una dimostrazione di “nordic walking”, una disciplina di provata efficacia nella terapia del linfedema post-oncologico che consente di coniugare il momento curativo con quello sociale e ludico. Questa pratica, a basso costo e accessibile a tutti, riscuote un favore sempre crescente tra le persone ed è il futuro della riabilitazione del linfedema. «Per tale ragione l’Ausl di Viterbo, insieme all’Andos e del Comune di Tarquinia, – conclude la dott.ssa Brezzi – intende integrare la sua offerta di salute con questa pratica, per creare un legame tra la prevenzione e la terapia». Dal 20 maggio all’11 giugno, si svolgerà il programma di screening mammografico rivolto alle donne residenti a Tarquinia, tra i 50 e i 69 anni, alle quali è stato mandato l’invito a eseguire la mammografia presso l’unità mobile, che sarà posizionata al centro commerciale Top 16.