Dottor Ghirga: “Un nuovo ceppo nella seconda ondata Covid”

203

CIVITAVECCHIA – Dal Dottor Giovanni Ghirga riceviamo e pubblichiamo:

“La seconda ondata della COVID-19 sembra essere causata da ceppi virali con diversi genotipi che conferiscono una maggiore capacità di trasmissione e una maggior infettività.
Dopo aver sequenziato i genomi di 5.085 ceppi del SARS-CoV-2 che hanno causato 2 ondate della COVID-19 a Houston, Texas, S. Wesley Long, MD, Houston Methodist Research Institute e colleghi, hanno scoperto che praticamente tutti i casi nella seconda ondata di malattia, attualmente in corso, sono stati causati da ceppi con la variante Gly614 della proteina spike. Inoltre, i pazienti infettati con i ceppi con la variante Gly614, avevano cariche di virus significativamente più elevate nel rinofaringe alla diagnosi iniziale.
Se questi dati saranno confermati anche nel nostro paese, in associazione al fatto che ci troviamo alla vigilia dell’inverno, bisognerà prepararsi ad una grande diffusione dell’infezione.
Questo ragionamento deve raggiungere il Comitato Tecnico Scientifico del governo perché la guerra potrebbe presentarsi molto, molto più cruenta”.

Dr. Giovanni Ghirga

S. Wesley Long, Randall J. Olsen, Paul A. Christensen, David W. Bernard, James J. Davis, et al. Molecular Architecture of Early Dissemination and Massive Second Wave of the SARS-CoV-2 Virus in a Major Metropolitan Area.
mBio Oct 2020, 11 (6) e02707-20;
DOI: 10.1128/mBio.02707-20