L’amico zenzero

38

Lo zenzero è una spezia che abbiamo conosciuto negli ultimi anni e è subito diventato un amico prezioso nelle nostre cucine. Radice che viene dall’Asia fu introdotta in Europa da Alessandro Magno e arrivò in Italia grazie ai greci. Diffuso il  suo uso nell’antichità così come oggi e la sua coltivazione è semplice, esattamente come quella delle patate.
Il suo aroma è leggermente piccante e ricorda il limone e i suoi benefici sono notevoli per il fisico.
Viene chiamata ” la radice della salute”. Aiuta la digestione, a lenire i dolori gastrici, le coliche e sfiamma l’apparato digerente.
In gravidanza è utile per far passare la nausea. Assumerlo con una tisana aiuta la depurazione del corpo, a drenare i liquidi, combatte la cellulite, i gonfiori addominali e riduce la pressione sanguigna. Potente antisettico per tosse, raffreddore e mal di gola; rinomate anche le sue proprietà antinfiammatorie. Amico delle donne contro i dolori mestruali e come supporto nel dimagrimento, stimola il metabolismo.
Facilissime da fare in casa le tisane con la radice di zenzero fresca che troviamo in un qualsiasi supermercato. Possiamo aggiungere del miele o del limone o miscelarlo con altre spezie tipo la curcuma. In cucina è un’aggiunta veramente gradevole rendendo appetitosi anche i piatti più semplici come un’insalata o un riso lesso ma ideale anche su carne, pesce e dolci. Una volta assaggiato lo zenzero rischia di diventare una vera e propria passione

Roberta Piroli