L’emergenza rifiuti è dietro l’angolo

615

CIVITAVECCHIA – Le Associazioni Sindacali di Città Pulita lanciano il grido d’allarme: l’emergenza rifiuti è dietro l’angolo. Dopo la mai risolta emergenza idrica sembra quindi avvicinarsi anche quella dei mezzi dell’igiene urbana dal momento che rimane solo un mezzo compattatore funzionante per la città mentre gli altri sono tutti in officina e non ci sono soldi per ripararli al momento.
Oltre ai compattatori guasti il problema si presenta anche sui Daily, furgoni per il servizio porta a porta e per il ritiro dei materiali ingombranti.

L’UGL – CGIL – UIL e USB avvertono “è ora che si anticipi l’avvio del porta a porta e si cominci a investire sui Daily che sono i mezzi che servono per questo servizio, invece di continuare a buttare soldi per riparare compattatori ormai vetusti. Chi di dovere si adoperi il più celermente possibile per scongiurare l’ennesimo disastro Cittadino”.