Due istituti di credito disponibili a finanziare il Piano industriale di CSP, con due milioni di euro

46

CIVITAVECCHIA – Due tra i più importanti Istituti di credito europei hanno formalizzato la propria disponibilità a finanziare, con due milioni di euro, il Piano industriale di CSP srl, approvato dal Cda il 14 agosto 2020. Questo l’esito della “manifestazione di interesse” richiesta da CSP agli operatori economici e chiusasi il 15 settembre 2020.

“Oltre ai due Istituti che si sono detti formalmente disposti a finanziare (con due milioni di euro) CSP, altri hanno manifestato interesse e sono pronti a ‘rientrare’ in una eventuale gara ad evidenza pubblica – si legge in una nota di CSP – Il piano industriale definito da CSP, come si ricorderà, oltre al riequilibrio economico della azienda prevede un riequilibrio finanziario con il rientro della posizione debitoria che la società ha accumulato (nel 2018 e 2019) nei confronti di alcuni debitori. Il Piano prevede quindi l’attivazione di una leva finanziaria che permetta tale attività e che restituisca credibilità alla società. Si ricorderà che il Piano di ristrutturazione di CSP è all’attenzione del Consiglio comunale per la sua definitiva approvazione. I vertici di CSP confidano sul fatto che si arrivi rapidamente all’approvazione in modo da dare risposte definitive a fornitori, dipendenti e soprattutto ai cittadini, a seguito del previsto miglioramento della qualità dei servizi”.