Domenica a Civitavecchia la seconda “Marcia degli alberi”

CIVITAVECCHIA – Domenica 27 gennaio a Civitavecchia si terrà la seconda edizione cittadina della manifestazione nazionale denominata “La Marcia Degli Alberi”, un evento che riguarda l’ambiente, la natura e la salute pubblica.

La Marcia degli Alberi si ispira ad un movimento culturale che si batte per la tutela degli alberi e delle foreste a partire dal Vertice di Cancun che ebbe luogo nel 2010. Da quell’anno l’ambientalista pugliese Valentino Valentini divulga l’importanza degli alberi in ambiente urbano, mostrandosi attivo sia nella sua città – Taranto –, che in altre città italiane, Roma, Pescara, Ladispoli e Civitavecchia, sempre rigorosamente con un giovane albero nello zaino!

Domenica, alle 10.00 i partecipanti si raduneranno a Piazza Regina Margherita, luogo dove si possono ammirare degli splendidi esemplari di lecci secolari, per poi dirigersi in corteo verso l’area verde pubblica alle spalle di Via Padre Domenicani, con accesso su Via della Polveriera, scelta per accogliere tanti giovani alberelli, con il nulla osta dell’Ufficio Ambiente del Comune di Civitavecchia. Un corteo di persone che amano l’ambiente e che con la loro presenza non solo intendono donare questi alberi alla città e ai suoi residenti, ma vogliono sensibilizzare gli altri cittadini sull’importanza degli alberi in città: preziosi per la nostra salute e benessere quotidiani.

Si invita la cittadinanza tutta a partecipare, soprattutto giovani e bambini, perché sarà una festa!

Gli organizzatori ricordano che è consigliata la prenotazione al 327.3455315 e che serve portare uno zainetto vuoto per ricevere un albero con cui marciare; questo gesto permetterà di instaurare un rapporto di fiducia, un legame che durerà per sempre.