Al P.I.T. arrivano gli studenti dell’Istituto Superiore “Stendhal”

CIVITAVECCHIA – Il nuovo Punto Informativo Turistico della città di Civitavecchia, gestito dal giugno scorso da Csp srl, si arricchisce di nuove figure professionali per l’accoglienza a turisti e crocieristi in transito, grazie alla convenzione stipulata con l’Istituto Superiore Stendhal, che comprende l’Istituto Alberghiero “Cappannari”, l’Istituto Tecnico “Croce” e l’Istituto Tecnico Economico “Baccelli”.

Questa mattina gli studenti hanno ricevuto la piacevole visita dell’amministrazione comunale, nella persona del Sindaco, avv. Ernesto Tedesco, dell’assessore alle partecipate, Daniele Barbieri, e dell’assessore ai Trasporti, Emanuela Di Paolo. Per Csp, erano presenti il presidente, avv. Fabrizio Lungarini, ed il consigliere avv. Matteo Mormino. Per i ragazzi si tratta di una singolare palestra per allenare le conoscenze linguistiche. Nello specifico l’accordo prevede che nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento ogni giorno uno studente dell’Istituto “Baccelli” affianchi il personale di Csp srl per dare il proprio contributo all’attività del PIT, grazie al lavoro portato avanti dal dirigente scolastico, professoressa Stefania Tinti, e dal referente per i PCTO, professor Mauro Adamo. Il rinnovato info point è ospitato presso la struttura in ferro battuto di colore verde situata in Viale Garibaldi, facilmente individuabile da turisti e visitatori in virtù del suo affaccio sulla zona pedonale di Piazzale degli Eroi e prossimo al porto.

“Una collaborazione essenziale quella degli studenti dell’Istituto Superiore “Stendhal”, – ha detto il Sindaco Tedesco – e con la ripresa delle crociere il loro supporto rappresenta un importante servizio per una città che si vuole candidare ad avere una vocazione turistica”. Soddisfatto anche il presidente di Csp, Fabrizio Lungarini, che ha annunciato importanti novità: “Dal prossimo mese il Pit sarà impreziosito da un Totem interattivo multimediale a supporto dell’attività di informazione turistica, – ha detto il presidente Lungarini – la struttura sarà inoltre dotata di una connessione wi-fi gratuita e contrassegnata da immagini grafiche raffiguranti i principali monumenti e simboli storici di Civitavecchia, grazie al contributo delle più note associazioni fotografiche cittadine”.

Il Punto Informativo Turistico costituisce un percorso di valorizzazione della città di Civitavecchia: un punto di accoglienza e informazione turistica, ma anche una leva importante per la costruzione di una comunità, con i cittadini, i commercianti, le istituzioni culturali ed artistiche locali.