Prorogata scadenza contributi per minori nello spettro autistico

CIVITAVECCHIA – L’assessore ai Servizi Sociali Deborah Zacchei comunica che, con Determinazione Dirigenziale n. 235 del 17/01/2024, l’Amministrazione comunale di Civitavecchia – capofila del Distretto Sociosanitario 1 Roma 4 – ha prorogato i termini di scadenza dell’avviso pubblico per il sostegno alle famiglie con minori nello spettro autistico fino al dodicesimo anno di età. Le famiglie interessate, residenti nel territorio del Distretto 4.1 (Civitavecchia, Santa Marinella, Allumiere e Tolfa), possono presentate domanda fino al 15 marzo prossimo per l’erogazione di contributi a rimborso delle spese sostenute nell’annualità 2023 per programmi psicologici e comportamentali strutturati (quali, ad esempio, Applied Behavior Analysis – ABA; Early Intensive Behavioural Intervention – EIBI; Early Start Denver Model – ESDM; Treatment and Education of Autistic and related Communication Handicapped Children – TEACCH) e/o di altri trattamenti con evidenza scientifica riconosciuta fino alle ore 12,00 del 15 marzo 2024. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online, accedendo al link indicato nel sito istituzionale www.comune.civitavecchia.rm.it nella pagina InformaComune, tramite utilizzo dello SPID o CIE.

Qualora siano impossibilitati a compilare autonomamente la domanda online, gli interessati potranno rivolgersi al PUA, raggiungibile sia telefonicamente che direttamente in sede, solo previo appuntamento: Poliambulatorio ASL via Etruria n. 34, tel. 334 6195660 (chiamare dal lunedì al venerdì esclusivamente dalle ore 12,00 alle ore 14,00) o presso il Poliambulatorio via Civitavecchia n. 10, tel. 338 7287866 (chiamare lunedì dalle 8,00 alle 13,00).