Le lezioni alla Don Milani riprenderanno mercoledì

CIVITAVECCHIA – Nella giornata di oggi gli uffici tecnici del Comune, in collaborazione con la Protezione civile ed il personale della scuola Don Milani, stanno provvedendo agli interventi necessari per preparare il rientro della scuola dell’infanzia e la scuola primaria nella giornata di mercoledì. Lo rende noto l’Amministrazione comunale che, attraverso una nota diramata da Palazzo del Pincio, fa il punto della situazione.

Solo sei delle classi della primaria, riferisce la nota, saranno ospitate presso i locali della parrocchia della Santissima Trinità mentre le rimanenti classi rimarranno presso la struttura della Don Milani. Per quanto riguarda le scuole medie invece, l’attività didattica riprenderà sempre giovedì con lezioni particolare presso l‘aula Pucci del Comune: nel frattempo gli uffici comunali stanno ripristinando la sede, di proprietà dell’ATER, che ospiterà gli studenti per il periodo strettamente necessario ad effettuare tutti i lavori necessari per l’ala dell’edificio danneggiata. Le forze dell’ordine stanno effettuando le dovute indagini per assicurare alla giustizia il/i colpevole/i.

“Stiamo lavorando alacremente per far vivere agli studenti il disagio minimo possibile – afferma il Sindaco Cozzolino – e ringrazio di cuore gli uffici comunali, la Protezione Civile, il personale della a scuola a partire dalla dirigente scolastica Fanelli ed il vescovo Don Luigi Marucci perchè tutti stanno lavorando con dedizione per risolvere un’emergenza che di certo nessuno poteva prevedere. Un grazie anche a Don Pino che si è messo da subito a disposizione per aiutarci a risolvere il problema. Nello stesso tempo abbiamo avviato le pratiche con l’assicurazione per vederci rimborsati i danni e le relazioni tecniche per partire al più presto con i lavori. Come primo cittadino sono colpito per la gravità degli incendi dolosi ma estremamente soddisfatto per la grande collaborazione e dedizione al lavoro che tutti stanno mettendo in questa situazione per garantire ai nostri ragazzi un celere rientro alle lezioni. Ringraziamenti dovuti anche ai due assessori Lecis e Perrone per la fattiva ed efficace collaborazione fra i due assessorati”.