La Croce Rossa e la Pastorella di Civitavecchia accanto ai più fragili nei giorni di festa

16

CIVITAVECCHIA – È una delle tante iniziative all’interno della campagna “Il tempo della gentilezza” portata avanti dai Volontari della Croce Rossa Italiana per stare accanto alle persone più vulnerabili durante l’emergenza Covid-19.
La Croce Rossa e la Pastorella “Pino Canizzaro” di Marco Manovelli si sono ritrovati insieme e hanno fatto visita all’Ospedale San Paolo e alla casa di riposo Villa Santina per accorciare le distanze, infondere speranza e per colmare la lontananza fisica di tutte quelle persone che vivono in isolamento all’interno degli ospedali e case di cura.
Il repertorio proposto ha fatto leva sui brani più ancorati alla tradizione e ad ogni sosta ci sono stati momenti veramente speciali. Partita dall’ingresso, la Pastorella ha percorso l’esterno dell’ospedale per far giungere la musica in diretta a quante più persone possibili dopodiché si è spostata a Villa Santina. L’esibizione è stata registrata e verrà riprodotta sulla pagina facebook e sul canale youTube La Pastorella di Civitavecchia.
La CRI ringrazia la direzione dell’ASL Roma 4 che ha accolto positivamente l’iniziativa.