Impegni del Governo sul territorio, Battilocchio in pressing sul Governo

116

CIVITAVECCHIA – Il territorio di Civitavecchia è stato uno degli ambiti più colpiti dalla crisi conseguente alla pandemia Covid-19 che ha penalizzato pesantemente i traffici crocieristici ed i flussi turistici. Per questo il Deputato del territorio, Alessandro Battilocchio, ha preteso un’attenzione speciale per Civitavecchia e tutto il comprensorio, formalizzata in un ordine del giorno fatto proprio dall’Esecutivo il 7 Luglio scorso nella seduta plenaria della Camera. Nel documento parlamentare si citava la centralità strategica del porto di Civitavecchia e l’importanza delle necropoli etrusche di Cerveteri e Tarquinia (Patrimonio Unesco), dei Monti della Tolfa,del Lago di Bracciano, delle località balneari di Santa Marinella, Santa Severa e Ladispoli. Il Governo ha previsto stanziamenti ad hoc ma Battilocchio ha richiesto ulteriori azioni concrete. A seguito dell’approvazione da parte del Parlamento dell’ordine del giorno del Deputato azzurro, con lettera formale il Servizio per il Controllo parlamentare ha chiesto al Ministero dei Trasporti e dello Sviluppo Economico “di acquisire elementi conoscitivi in merito al seguito dato all’impegno in esso contenuto e la relativa nota di attuazione”.
“Va avanti il pressing per tenere le istanze del nostro territorio al centro dell’azione, soprattutto in questa fase particolare e complessa.Abbiamo ottenuto come territorio, attraverso uno sforzo sinergico e trasversale, alcuni impegni puntuali, ma è basilare continuare a spingere le ragioni delle nostre terre.Non dobbiamo mollare un centimetro” ha dichiarato il parlamentare del territorio, Alessandro Battilocchio.