Con il contasecondi crollano le multe in via Castronovo

138

CIVITAVECCHIA – Giugno 2019 n. 478, Giugno 2020 n. 115. Sono i numeri dei verbali prodotti dal photored di via Castronovo a distanza di un anno, dopo l’introduzione del contasecondi, e che il partito di Forza Italia commenta così: “Lo scorso anno l’apparecchio realizzato da Cozzolino e dalla sua giunta grillina aveva portato ad un numero record di multe. In pratica i cittadini, oltre a rischiare incidenti causati da macchine che inchiodavano con il verde per paura di veder scattare il rosso e quindi la multa, spesso venivano tratti in inganno dalla bassa velocità imposta dai limiti di velocità e dalla rapidità con cui arrivava il verde. Da quando abbiamo messo a quel semaforo il contasecondi, promesso dal vicesindaco Grasso in campagna elettorale e fortemente voluto dal gruppo di Forza Italia, le multe sono drasticamente calate. Segno che tanti erano i cittadini che venivano tratti in inganno da quell’apparecchiatura montata da Cozzolino. Con questo apparecchio abbiamo aumentato il senso civico e la viabilità. Invece di pensare a fare cassa abbiamo pensato ai cittadini. Un altro danno del Movimento Cinque Stelle è stato riparato”.