Usi civici, Tedesco chiede a Zingaretti il commissariamento dell’Università Agraria

0
182

CIVITAVECCHIA – Il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, ha inviato una lettera al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti sulla “questione della presunta sussistenza di usi civici gravanti su parte del territorio” del nostro Comune. Un caso, che “sta procurando una serie di gravi disagi alla cittadinanza, sia in termini di negoziazioni dei beni immobili, sia di esborsi da sostenere”, si legge nella missiva, nella quale il Sindaco non manca di entrare nel merito della recente sentenza che “riconosce la natura allodiale di un terreno situato all’interno della Tenuta delle Mortelle”, ripercorrendo approfonditamente fino ai giorni nostri la storia dei terreni, oggi “pressoché completamente edificati, con un insediamento di migliaia di persone”.

Di qui la richiesta, “al fine di illustrare la gravità e la complessità della questione Usi civici” di un incontro per “individuare soluzioni adeguate tenendo conto delle intenzioni della Regione Lazio di uniformarsi alle decisioni assunte in sede giurisdizionale”.

Dichiara il Sindaco Tedesco: “Ritengo che la questione degli Usi civici possa finalmente arrivare a conclusione, senza che le proprietà di migliaia di famiglie siano tenute in ostaggio da trattative infinite. Ho peraltro ricevuto dal Consiglio comunale il mandato unanime a far rimanere l’Amministrazione parte attiva dei ricorsi pendenti, ad adiuvandum dei ricorrenti, e a esprimere parere negativo a tutte le conciliazioni sui terreni in edificati presso il Commissariato degli usi civici. Perciò chiederò alla Regione Lazio di procedere, sussistendo a nostro parere le condizioni, al commissariamento della locale Università Agraria”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY