USB Civitavecchia: “Finalmente convocata la commissione tecnica paritetica csp, ristabilita legalità rapporti sindacali”

320

CIVITAVECCHIA – Da USB Civitavecchia riceviamo e pubblichiamo:

“Dopo circa due anni finalmente ristabilita la legalità e la democrazia nei rapporti tra CSP e le stesse organizzazioni sindacali; ci voleva una sentenza di un giudice per sconfiggere l’arroganza del Consiglio di Amministrazione di CSP e di tre sigle Confederali.

Dopo circa due anni dalla prima ed ultima convocazione, la Commissione Tecnica Paritetica di C.S.P. torna ad essere convocata e si riunirà Giovedì 12 Dicembre 2019 alle ore 15 presso l’Aula Cutuli del Comune.

La USB, per far rispettare un accordo sottoscritto in data 19 Maggio 2017 tra l’ex Sindaco, l’Amministratore di CSP e tutte e 6 le sigle sindacali, è dovuta ricorrere al Giudice del Tribunale con l’ex art. 28 e finalmente la legalità è ristabilita e la Commissione Tecnica Paritetica, istituita nell’accordo, torna ad essere convocata.

La riunione della Commissione Paritetica si dovrà dotare di regolamento ben preciso, anche se esiste già una bozza consegnata precedentemente, e costituirà Organo Consultivo su tutto ciò che riguarda la vita societaria di CSP e di tutti gli argomenti che le Organizzazioni Sindacali riterranno opportuno discutere con il S Consiglio di Amministrazione e il Socio Unico rappresentato dal Sindaco Pro Tempore.

Con richiesta di consegna documentazione anticipata, numerosi saranno gli argomenti proposti dalla USB, ma non tutti, anzi pochi, sono stati documentati anticipatamente,
pertanto USB unitamente alle sigle UGL e FIADEL pretenderà il totale rispetto della sentenza per non dover ricorrere di nuovo ad un giudice”.

USB  Civitavecchia

Flavio Zeppa                                  Francesco Scattaglia                  Manlio Barletta

Sezione Multiservizi                 Settore Igiene Ambientale             Settore Trasporti