Un sit-in in corso Centocelle per dire No alla guerra

CIVITAVECCHIA – Le Ardite di Civitavecchia chiamano la cittadinanza a raccolta per manifestare contro il rischio guerra in Ucraina.

“Oltre il compito della diplomazia volto a scongiurare il rischio di una guerra, diamo voce alle ansie e alla voglia di pace di milioni di europei – si legge in una nota delle Ardite – Ritroviamoci in piazza per dire no alla guerra. Invitiamo le associazioni, i movimenti, i partiti politici e la rete degli studenti ad aderire convintamente al sit-in promosso per sabato 19 febbraio alle ore 17:30 a Corso Centocelle. Invitiamo inoltre tutti i cittadini, le cittadine, le forze democratiche ad aderire e moltiplicare gli sforzi contro i rischi di una #guerra sul suolo europeo. Fermatevi, fermiamoli!”.