Fumi in porto, incontro in Capitaneria. Grasso e Magliani: “Serve massima garanzia per la salute”

106

CIVITAVECCHIA – Questa mattina si è tenuta una riunione presso il comando della Capitaneria di porto di Civitavecchia. Vi hanno partecipato il comandante del porto Francesco Tomas, il Vicesindaco Massimiliano Grasso e l’Assessore all’Ambiente Manuel Magliani: il tema era quello delle emissioni in atmosfera legate ai traffici portuali.

Come spiegano il vicesindaco Grasso e l’assessore Magliani, “abbiamo preso atto con favore della profonda conoscenza da parte del comandante degli accordi intercorsi negli anni scorsi circa la riduzione dei tenori di zolfo nei carburanti delle navi e, soprattutto, della attività costante di controllo effettuata dall’autorità marittima. Il Comune ha ribadito la propria posizione, pur considerando l’importanza strategica della ripartenza dei traffici e delle operazioni portuali, ferma nell’applicare tutte le misure a tutela dell’ambiente. Nei prossimi giorni il Sindaco affronterà il tema anche interloquendo con la Procura, come sarà investita del problema anche l’Autorità di Sistema Portuale, nell’ambito di una collaborazione istituzionale tra enti che possa produrre le massime garanzie sia per la salute pubblica che per l’economia locale