Tidei (Iv): “Bene Pro Loco per riconoscimento Terme Taurine come sito Unesco”

18

CIVITAVECCHIA – “Bene l’iniziativa intrapresa dalla ProLoco di Civitavecchia per il riconoscimento delle Terme Taurine come sito Unesco. È una battaglia sulla quale dovremmo spenderci tutti. Lo scorso anno, insieme alla Presidente della Pro-Loco, abbiamo incontrato su questo tema l’Assessorato regionale al turismo che ha dato assoluta disponibilità a sostenere l’iniziativa”.

Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva), che aggiunge: “L’iscrizione delle Terme tra i beni riconosciuti come patrimonio dell’umanità sarebbe il giusto riconoscimento per un luogo splendido, visitato negli anni da migliaia di turisti e che riesce ad attirare molte persone anche durante questo periodo di emergenza Covid. Da sostenere anche l’idea di candidare Civitavecchia a Capitale del Lazio della cultura 2022: sarebbe una grande opportunità per intercettare finanziamenti ed organizzare un programma di eventi e manifestazioni che valorizzerebbe Civitavecchia, rendendola protagonista del panorama culturale regionale. Sarebbe importante considerare anche la possibilità di un’apertura al territorio, come hanno fatto Cerveteri, Santa Marinella, Tolfa ed Allumiere, che unendosi sono riusciti a diventare la capitale regionale della cultura per il 2020. È necessario coinvolgere subito le tante energie culturali che esprime la città per rendere questa candidatura quanto più forte e condivisa possibile. Personalmente sostengo queste idee con convinzione e sono pronta a dare il mio contributo affinché si possano realizzare”.