Tedesco Quater, gruppo consiliare M5S: “Il Sindaco è commissariato, si dimetta”

CIVITAVECCHIA – “Tutta la città sta commentando con indignazione il terzo cambio di giunta in appena due anni e mezzo della maggioranza di centrodestra. Mai si era vista un’amministrazione così litigiosa, la cui conseguenza è ovviamente quella di lasciare la città perfettamente immobile. Su stampa, la maggioranza, si difende lanciando vaghe accuse all’opposizione: al di là dell’atteggiamento da bulli che lascia il tempo che trova, ancora una volta non si spiega alla città il perché di questi cambi e si prova a ‘buttarla in caciara'”. Così in una nota il Gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle che torna polemicamente sul varo del “Tedesco quater”.

“Chi va via ha lavorato male? – prosegue il gruppo grillino – Chi arriva è particolarmente competente? Nulla di tutto ciò. Da parte del Sindaco arriva ancora una volta un assordante silenzio nel momento in cui ce ne sarebbero di cose da spiegare agli elettori. Invece si preferisce far parlare i coordinamenti regionali di partito, dimostrando una sola cosa: il Sindaco di Civitavecchia è privo di autonomia e quindi commissariato. Essendo evidente l’impossibilità di amministrare ed essendo altrettanto evidente che le decisioni che contano non vengano prese né dal sindaco né a Civitavecchia, a Tedesco rimane solo una possibilità per salvare quel che rimane della sua figura: le dimissioni”.