Solo mezzo stipendio per i lavoratori della Siligato

clinica siligatoCIVITAVECCHIA – Permane critica la situazione dei dipendenti della Clinica Siligati, a cui è stata corrisposta ad oggi solamente metà dello stipendio di maggio. E così, dopo l’assemblea dei lavoratori svoltasi lo scorso 22 giugno, Cgil Fp e Uil Fpl mandano un nuovo aut aut all’amministrazione: “Il pagamento del rimanente 50% dello stipendio entro venerdì 29 giugno; garanzie sul rispetto dei tempi di liquidazione dei prossimi stipendi; l’impegno dell’amministrazione a rivedere l’organizzazione interna del lavoro e di attuare quanto necessario per poter lavorare in condizioni dignitose nel rispetto delle normative vigenti”.
“Se non arriveranno le risposte attese – dichiarano i segretari di categoria Guiducci e Giamperi – si inizieranno azioni di lotta a tutela dei diritti dei lavoratori con sit-in permanente davanti all’entrata della clinica, blocco delle attività ed iniziative legali per ottenere quanto vantato”.