Serata emozionante alla “Memoria ritrovata” in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne

CIVITAVECCHIA – Bellissima serata nella giornata di ieri, 25 novembre, presso lo spazio della “Memoria ritrovata” con tante giovani e giovani a ragionare con Le Ardite sui diritti delle donne, sulla violenza del patriarcato che vuole uccidere questi diritti.

“Insieme ai ragionamenti, alla voglia di protagonismo delle giovani e dei giovani presenti, la lettura di poesie scritte da donne, poetesse memorabili, che affrontano nei loro versi, con amore, ironia, rabbia la condizione umana del genere femminile – commentano le Ardite –Una serata che ci ha sorpreso per la partecipazione, l’intensità, l’attenzione delle persone presenti , giovani e adulti, maschi e femmine. La nostra serata era dedicata alla lotta delle donne iraniane che da due mesi stanno combattendo in modo non violento contro il governo teocratico iraniano nel silenzio e nell’indifferenza dei governi occidentali. Abbiamo ricordato Hebe de Bonafini delle Madres de Plaza de Mayo , morta qualche giorno fa , dopo una vita spesa per la verità e giustizia per i figli desaparezidos in Argentina”.