Sbloccati i fondi per lo Stadio del Nuoto

0
213

La Provincia di Roma ha confermato il contributo di 1.500.000 euro al Comune di Civitavecchia per la realizzazione dello stadio del nuoto. La notizia dell’annullamento della sospensione del contributo già concesso dalla Provincia è stata trasmessa agli uffici di Palazzo del Pincio dal responsabile del dipartimento competente. Nella nota si fa riferimento alla decisione iniziale di sospendere il provvedimento sulla scorta di un esposto presentato da alcuni consiglieri comunali di centrosinistra il 25 agosto scorso e alla successiva riunione del 2 ottobre, durante la quale il Comune ha fornito, attraverso una relazione dell’architetto Correnti, la certificazione sull’area di Scarpatosta, che è pienamente compatibile e conforme alla disciplina urbanistica vigente.

“E’ una battaglia di principio quella che abbiamo vinto – ha affermato il sindaco Alessio De Sio – ma è soprattutto una battaglia che vince la città, che attende da troppo tempo la realizzazione di questa importante opera. In questi mesi, il Comune ha concentrato la sua azione cercando di spiegare le proprie ragioni nella massima serenità e pacatezza. La politica della trasparenza, della fiducia nelle nostre scelte, ha insomma pagato. Ma ora il percorso per dotare il mondo sportivo e la città di questo impianto deve essere fortemente rilanciata. Proprio per questo ho già dato mandato agli uffici di indire il bando di gara. E quindi lo stadio del nuoto – ha concluso De Sio – è un’altra delle opere che questa Amministrazione realizzerà”.

NO COMMENTS