Saraudi, Gruppo M5S: “Come avevamo previsto 15 mesi di nulla e ora spunta un project privato al Pincio”

148

CIVITAVECCHIA – “Oggi nell’area dell’ex campo Saraudi a Campo dell’Oro ci sarebbe stato un parco attrezzato per grandi e piccoli, orti urbani, un campo da bocce e uno skate park pronto per disputare competizioni internazionali senza costi per il comune perché Enel, su disposizione del Ministero dell’ambiente, avrebbe dovuto sostenere spese e lavori. A giugno dello scorso anno infatti come amministrazione 5 stelle avevamo lasciato un progetto definitivo approvato, per il quale mancava l’ultima riunione, già prevista per il 25 giugno 2019, di presa d’atto dei pareri favorevoli ed entro un anno sarebbe stato consegnato il nuovo parco alla città. E invece ‘grazie’ all’amministrazione Tedesco c’è lo stesso degrado degli ultimi 30 anni e chissà per quanto ancora ci sarà”.

La nota è del Gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle, che porta un altro attacco all’Amministrazione di centrodestra. “In più – prosegue la nota – apprendiamo che il sindaco Tedesco e il consigliere Mecozzi, accampando una serie di ridicole scuse per i 15 mesi di nulla, sono pronti a far realizzare a qualche privato un’area per gli skate al Pincio. Siamo certi che non sarebbe minimamente paragonabile a quanto avremmo realizzato al Saraudi, e anzi farebbe la fine della rampa di legno che tanti anni fa venne tolta dal Pincio perché troppo rumorosa e che finì in fumo a Fiumaretta. Il sindaco e l’ “assessore ombra all’ambiente” Mecozzi non prendano in giro gli oltre 2000 cittadini che hanno firmato per realizzare il parco con lo skate park al Saraudi, e di cui si parlerà a breve in consiglio comunale”.